Alberto Filannino presentazione
Presentazione Alberto Filannino, in questa pagina mi presento e racconto cosa faccio di lavoro e come lo faccio. Qui puoi anche vedere i miei lavori.
sviluppo software, sviluppo app, app android, app apple, consulente informatico
18859
page-template-default,page,page-id-18859,cookies-not-set,ajax_fade,page_not_loaded,,select-theme-ver-3.8.1,popup-menu-fade,wpb-js-composer js-comp-ver-5.4.7,vc_responsive

L’innovazione è più che un’idea. È una prospettiva.

Benvenuto, mi chiamo Alberto Filannino, da oltre ventiquattro anni io e il mio team forniamo alle imprese competenze nell’innovazione.

 

L’innovazione è lo strumento chiave per mantenere competitività e crescita di un’azienda. Permette di incrementare la produttività, gestire al meglio la forza lavoro e perfino di creare nuovi mercati fornendo un reale vantaggio competitivo.

 

Quando qualcuno mi chiede cosa fa la mia azienda rispondo che “troviamo soluzioni tecnologiche concrete a problemi concreti aiutando le imprese a guadagnare denaro grazie all’utilizzo di serie soluzioni tecnologiche“.

 

Creiamo brand, prodotti e servizi che offrono un’esperienza migliore per consumatori, clienti, dipendenti, cittadini.

 

Negli anni abbiamo aiutato molte imprese ad adottare la tecnologia, supportandole nell’utilizzo di questa in prodotti, servizi, processi. Con il nostro contributo molte imprese hanno ottenuto un vantaggio economico dall’utilizzo delle nuove tecnologie.

 

Abbiamo seguito le imprese attraverso ogni fase: dall’idea al progetto, dal progetto al prototipo, dal prototipo al prodotto. Le nostre capacità di progettazione unite alla capacità dei nostri clienti ha reso possibile la creazione di prodotti e servizi progettati bene e costruiti perfettamente.

 

Oggi progettiamo e produciamo prodotti e processi: dai giochi da tavolo all’abbigliamento scolastico, dai sistemi di raccolta dati a portatili dedicati al gaming, ai sistemi di contabilizzazione di gas ed elettricità.

 

Bene. Ora sapete qualcosa di più della mia azienda. Iniziamo da qui.

Alberto Filannino