SEO

Fino a qualche tempo fa alcuni “esperti” SEO hanno identificato alcune caratteristiche del sito Web che hanno prodotto delle ottime classifiche in Google. Acquistavano un nome di dominio ricco di parole chiave, creavano il sito web, inserivano contenuti di bassa qualità, e acquistavano qualche collegamento da siti Web esterni. Così facendo il sito web appariva nella parte superiore dei risultati di Google.

Tutto questo è stato in parte valido sino al 2012. Poi Google ha finalmente rivisto i suoi algoritmi di ricerca che premiava pratiche piratesche come questa. L’attuale sistema di classificazione delle ricerche ha una serie di fattori in più che permette di determinare meglio l’autenticità di un sito web per decidere quali pagine meritano di essere in cima

Aiutare l’utente

Si parte sempre dalla registrazione dominio internet e si procede in questo modo: immaginate che google vi chieda “a cosa serve all’utente?”, e se la pagina risponde a questa domanda e fornisce del valore, allora la posizione è garantita.

Un altro dei fattori che Google utilizza per determinare se il contenuto è meritevole di posizione è la quantità di tempo che le persone trascorrono sulla pagina. Il motore di ricerca vuole sapere se le persone stanno davvero leggendo e interagendo con il contenuto sia si tratti di un sito che di un catalogo E-Commerce.

Usare le parole chiave nel nome del dominio

I nomi di dominio ricchi di parole chiave influiscono ancora sul SEO tuttavia non è l’unico parametro per posizionare il tuo sito.

Diciamo che stai vendendo scarpe da lavoro potresti registrare un dominio scarpedalavoro, o meglio scarpe-da-lavoro, per renderlo leggermente più facile da leggere e da ricordare.

Per posizionarti su google sarà necessario aggiungere contenuti, pertinenti, di buona qualità.

Nome del dominio e SEO

Fai attenzione però a non esagerare con nomi troppo lunghi, potrebbero essere difficili da memorizzare o se digitati sarebbe facile sbagliarli.

Scegli un nome di dominio breve, facile da memorizzare. Ci sono migliaia di nuove estensioni disponibili che aiutano a caratterizzare maggiormente il tuo sito come .STORE, .SITE, .TECH.

Share